mercoledì 19 novembre 2008

Donne in circolazione...


Premesso che non esiste una donna, una sola che sia stupida, perché comunque sarà sempre più intelligente di qualsiasi uomo esistente sulla faccia della terra, vorrei fare il gioco degli incastri delle categorie:
MEDIA BELLEZZA E INTELLIGENTE: arriva dove vuole, sono le vere donne di potere, quelle che stanno accanto a uomini importanti, le segretarie perfette, quelle che fanno di un uomo quello che vogliono. Si mettono anche con uomini più brutti, perché ci vedono qualcosa...
MEDIA BELLEZZA E STUPIDA: può essere la donna più felice del mondo, purtroppo senza saperlo, cioè felicità senza coscienza, perché troverà tutti gli uomini del mondo, in quanto con la bellezza non gareggia con le altre donne e con l’intelligenza media non spaventa. È quella che a Roma chiamiamo “fregame piano”, sta anche in “Grasso Grosso Matrimonio Greco”, in quella scena dove due donne dicono che dovranno far finta che sia il maschio ad avere l’idea vincente che in realtà hanno avuto loro...
BRUTTA E INTELLIGENTE: può essere la più sfortunata, perché si sentirà sempre scalzata da quelle un po’ più belle di lei, potrebbe essere rancorosa, odiare le sue amiche che solo per il fatto di essere più belle di lei riescono a raggiungere gli stessi obiettivi più facilmente. Per ogni cosa dovrà avere più pazienza, ma i risultati arriveranno...
BELLA E STUPIDA: la donna preferita da tutti gli uomini del mondo ma solo per poco tempo, è secondo me una categoria che deve darsi da fare per ottenere un po’ di più dell’attenzione di una sera, deve cioè studiare di più, leggere di più, fare un corso di qualcosa...
BRUTTA E STUPIDA: sparati! Purtroppo non è colpa sua
ma attenzione deve fare amicizia con la sua peggior nemica, la...
BELLA E INTELLIGENTE: una donna sola! Spaventa tutti: gli uomini non ci provano per paura della buca, le amiche la odiano perché è troppo bella, un inferno! Insieme possono aiutarsi e conoscendo i difetti l’una dell’altra, si accontenteranno di quello che offre il mercato, o meglio, quello che passa il convento.

6 commenti:

smile ha detto...

Adesso capisco, ma lo sospettavo. Il troppo stroppia.

Anonimo ha detto...

E io a quale categoria appartengo????

Anonimo ha detto...

Ero Dani

Ric ha detto...

Dani e Smile siete tutte intelligenti e medie, altrimenti sareste SOLE!

Anonimo ha detto...

ah!! ma allora cerchi la lite!! io sono zitella da tempo immemore e non frego gli scarti delle amiche o presunte tali...a questo punto tremo a sapere in quale categoria sono...
Valeria

Anonimo ha detto...

non abbiate paura della buca. dopo i trenta siamo più malleabili